,

L’estate ancora addosso e… nel piatto!

L’autunno è ormai alle porte, ma complice il caldo e un po’ di crisi post-vacanze, la voglia di estate è ancora tanta. Abbiamo da poco parlato di confort food e allora cosa c’è di meglio di una facile zuppetta fresca per rimanere ancora un po’ nell’atmosfera estiva!

Ecco gli ingredienti:

  • pisellini surgelati
  • ricotta
  • cipollotti freschi
  • menta fresca
  • buccia di limone non trattato
  • olio evo
  • sale e pepe

Non ho messo di proposito delle grammature precise, perché la ricetta è molto semplice e potete prepararla tranquillamente dosando ad occhio gli ingredienti. In questo modo potete cucinare più rilassati, concentrandovi di più sugli ingredienti. Inoltre sarete costretti ad assaggiare di più, cosa fondamentale in cucina che vi aiuterà a sviluppare un maggior senso del gusto per le diverse sfumature di sapore.

Allora si parte!

Affettate finemente il cipollotto e fatelo soffriggere a fuoco molto dolce con un po’ di olio extra vergine di oliva. Se avete paura che bruci, aggiungete un goccino di acqua.

Una volta che si è appassito bene, aggiungete i pisellini, fate insaporire un minuto e poi coprite con acqua o brodo vegetale. Mentre la zuppetta cuoce, mescolate la ricotta con sale, pepe, la buccia di limone grattugiata e le foglioline di menta tritate (potete anche spezzettare la menta a mano per un risultato più grossolano, ma anche più fresco).

Una volta che i pisellini sono cotti, trasferiteli nel bicchiere del minipimer e frullateli aggiungendo il liquido di cottura fino a raggiungere la consistenza che preferite. Aggiustate di sale e lasciate raffreddare. Potete immergere il contenitore in acqua e ghiaccio per fare più velocemente.

Una volta tiepida potete servirla con delle quenelle di ricotta, un giro d’olio e ancora qualche fogliolina di menta.

image

 

Alcuni piccoli suggerimenti:

  • Se volete un gusto più deciso aggiungete del Parmigiano grattugiato al composto di ricotta oppure usate una ricotta di pecora.
  • Per imparare a fare delle quenelle perfette guardate qui!
  • Per un tocco speciale usate il pepe timut al posto del semplice pepe nero. Questa speciale varietà del pepe di Szechuan dona un sapore molto fresco e particolare che ricorda quello del frutto della passione.
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *